Culle per bambini: dove e come vanno posizionate?

Senza categoria

La culla è uno degli strumenti che potrebbe essere tra i più utili in assoluto per i bambini che si trovano ad affrontare il loro percorso di crescita. In effetti si tratta di uno strumento davvero indispensabile, perchè permette di garantire al bambino il miglior riposo possibile e un’ottima qualità del sonno. La culla si può utilizzare sin dai primi mesi di vita del bambino, con i dovuto accorgimenti ovviamente, e poi si andrà ad utilizzare fino a quando il bambino non sarà in grado di dormire in autonomia nel suo lettino. Insomma si tratta di uno strumento che tutti i genitori dovranno acquistare e che risulta davvero insostituibile. In commercio potrete trovare modelli di culle per bambini che si adattano davvero a qualsiasi esigenza, che si tratti di stile, design, tipo di struttura e tutte le altre caratteristiche che una culla potrebbe avere. Una volta acquistato questo strumento però ci si trova ad affrontare un’altra questione piuttosto importante, infatti i genitori si chiederanno probabilmente quale sia il luogo migliore in cui andare a collocare la culla del bambino. Questa questione è da sempre oggetto di discussione e fonte di dubbi, in realtà ci sono alcuni consigli molto utili che possono aiutarvi in questo senso. Visto che nel primo anni di vita potrebbe esserci il rischio della sindrome da morte in culla, per ridurre il rischio sarebbe opportuno che la culla del bambino durante il suo primo anno di vita, e in modo particolare durante i primi sei mesi dalla sua nascita, venga collocata nella camera dei genitori. Magari se avete poco spazio, potreste valutare l’acquisto di una pratica culla per co-sleeping o anche di una mini culla; entrambe possono essere spostate facilmente da un ambiente a un altro grazie alla struttura leggera e maneggevole e sono perfette per chi ha degli spazi ridotti. Superato questo periodo di tempo potreste anche valutare di spostare la culla nella cameretta del bambino, visto che il rischio si sarà ridotto notevolmente. Se volete valutare qualche altro consiglio utile in merito o capire le caratteristiche delle culle menzionate, potete consultare la guida che trovate sul sito www.miglioreculla.it